Eccellenze e Nobiltà – Castello di Quart

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dégustation “historique” au Château de Quart.

Venerdì 25 settembre 2015.

Nella suggestiva cornice del Castello di Quart un evento culturale eno-gastronomico unico nel suo genere che vede coinvolti la Soprintendenza alle Belle Arti, l’Associazione Italiana Sommelier Valle d’Aosta e l’Associazione Cuochi Valdostana. Nello svolgersi di un percorso costituito da 4 postazioni didattiche e 5 soste degustative, il visitatore verrà coinvolto e guidato da professionisti in un percorso che mette in evidenza le eccellenze territoriali, culturali e enogastronomiche della Valle d’Aosta. L’Evento, organizzato dall’Ordine degli Architetti in collaborazione con la Soprintendenza alle Belle Arti, l’A.I.S. Valle d’Aosta e con il patrocinio del Comune di Quart, si propone di mostrare i lavori di restauro eseguiti all’interno del Castello di Quart e, in concomitanza, presentare i cinque vini valdostani premiati dalla guida di settore “Vitae 2015”, accompagnati da prodotti del territorio interpretati dagli chef della F.I.C.

Allieterà la serata il gruppo musicale TarTaraf EthnoEnsemble: Dir. Sergio Pugnalin. Violino, voce: Sophie Perret. Chitarra, laoúto, oud: Federico Gregori. Mandolino, bag ̆lama saz, laoúto, voce: Sergio Pugnalin. Basso: Caterina Di Vito.

Programma

mappa castello quart

Ingresso al castello: registrazione dei partecipanti e distribuzione del kit da degustazione;

Prima sosta culturale – INGRESSO – storia delle famiglie e del castello, relatore Gabriele Sartorio;

Prima sosta degustazione: Blanc de Morgex et de La Salle 2013 di Albert Vevey accompagnato da finger food dedicato;

Seconda sosta culturale – CAPPELLA – storia delle trasformazioni e restauro, relatore Viviana Vallet;

Seconda sosta degustazione: Pinot Gris 2013 dell’azienda “Lo Triolet” accompagnato da finger food dedicato;

Terza sosta culturale – IPOGEO – storia del sito, lavori di restauro e comunicazione multimediale, relatore Pietro Fioravanti;

Terza sosta degustazione: Petite Arvine 2013 dell’azienda Elio Ottin accompagnato da finger food dedicato;

Quarta sosta culturale – TERRAZZA DONJON – storia donjon, lavori di restauro e comunicazione multimediale, lavori terminati e progettualità futura, relatore Nathalie Dufour;

Quarta sosta degustazione: Vuillermin 2013 dell’azienda Feudo di San Maurizio;

Quinta sosta degustazione: Chambave Muscat Flétri dell’azienda La Vrille accompagnato da finger food dedicato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: